Pubblicato il

Strade provinciali da aggiustare. La Città Metropolitana provvede

Nei prossimi giorni saranno parecchie le strade provinciale a finire sotto i ferri, con qualche disagio per la viabilità, che dovrebbe però riprendere regolarmente in tempo per Pasqua.

La n. 47 della Val Soana nel comune di Pont Canavese resterà chiusa fino al 17 aprile per l’adeguamento della sezione stradale con demolizione di fabbricato esistente all’altezza del km 0+700 nel territorio di Pont Canavese: circolazione vietata a tutti i veicoli nel tratto tra il km 0+550 e il km 0+800, nelle seguenti fasce orarie: dalle 8,30 alle 12,20; dalle 14,50 alle 18,15 (esclusi sabato e domenica); accesso consentito in via temporanea ai mezzi di soccorso.

La n. 23 del Colle del Sestriere con rotatoria Malanaggio resterà chiusa dal 15 al 17 aprile al km 39+500 e insieme alla provinciale del Colle del Sestriere al km 3+735 (rotatoria Malanaggio) per la manutenzione dell’asfalto: strada vietata per tutti nel tratto interessato dai lavori (la chiusura avverrà alternativamente in funzione dello stato avanzamento lavori, con deviazione su percorso alternativo, dalle 7 alle 18).

Ancora dal 15 al 17 aprile e ancora per riasfaltatura sarà chiusa al traffico la sp 589 dei Laghi di Avigliana, dal km 30+650 al km 33+500, per periodi saltuari fra le 7 e le 18.

Dal 17 al 19 aprile toccherà invece alla Sp 61 di Issiglio per la messa in sicurezza e la sistemazione della parete rocciosa sovrastante la sp 61 di Issiglio tra il km 2+300 ed il Km 2+800: via chiusa dalle 8,30 del 17 fino alle 18 del 19 aprile. Ne caso ci siano le condizioni di sicurezza la sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna, dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo.

Infine, dal 18 al 20 aprile dalle 8 alle 20 la sp 595 di Mazzè sarà proibita al traffico al km 8+320, con deviazione del transito su percorso alternativo: sp 88, sp 11 e sp 90.

Condividi

ULTIME NOTIZIE